Commenti ricetta Pesto alla genovese


Commenti alla ricetta Pesto alla genovese


Ricordo quando al posto del frullino si usava il mortaio... tutta un'altra cosa!
Inviato il 17/07/2008 da Ananas
Scusate, ma questa ricetta non è il massimo secondo me. Usando il frullatore per preparare il pesto, bisogna mettere troppo olio e l'olio viene "cotto" dalle pale del frullatore. Non va bene. Redazione: Cara Marina, le assicuriamo che le quantità degli ingredienti (e quindi dell'olio ) e la modalità di preparazione fanno sì da creare un pesto eccellente; daltronde il pesto alla genovese non può essere carente d'olio in quanto al contrario avrebbe una consistenza troppo densa che non gli permetterebbe di amalgamarsi alla pasta. In quanto all'utilizzo del frullatore, la sua osservazione è giusta, ma poichè non tutti si ritrovano un mortaio ed un pestello, suggeriamo il modo più pratico sbrigativo e usuale; tuttavia se lei conosce modalità diverse di preparazione la preghiamo di inviacela, siamo sempre favorevoli ai consigli o alle alternative. Grazie.
Inviato il 11/03/2008 da Marina

Lascia un commento sulla ricetta

Tuo nome
Email (il campo non verrà visualizzato)
Commento
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine



Torna alla ricetta Pesto alla genovese

Su Tidolaricetta sono presenti 702 ricette di cucina preparate, cucinate, fotografate e mangiate! Trova le frasi giuste per accompagnare le tue ricette.